Bellanova (Iv): “Per far ripartire l’economia, regolarizziamo 600mila clandestini”

Condividi!

“Basta ipocrisia e testa sotto la sabbia. È la mia risposta nella riflessione su quei 600mila clandestini da regolarizzare per far ripartire l’economia italiana”. Lo fa sapere a chiare lettere la ministra per le Politiche agricole Teresa Bellanova in un intervento scritto di proprio pugno su Il Foglio. Lo riporta l’agenzia di stampa Agi.

“Nessun insediamento informale, nessun lavoratore in nero, sono ormai completamente invisibili – spiega – lo diventano perché ci si ostina a non vederli per ricordarsene solo quando l’irreparabile costringe a prenderne atto”. “È anche per questo che dico: o siamo noi, la politica, chi governa, a farci carico fino in fondo delle contraddizioni che il reale ci impone sotto gli occhi, o se ne farà carico qualcun altro: la criminalità”, conclude Teresa Bellanova.

Condividi!

4 thoughts on “Bellanova (Iv): “Per far ripartire l’economia, regolarizziamo 600mila clandestini”

  1. Non sono d’accordo secondo me non devono neanche farli sbarcare qui in Italia. Che se ne prendessero carico i tedeschi visto che fanno i grandi con i soldi italiani.

  2. E’ una grande stupidaggine che solo la non Bella-nova e neanche nova, continua a ripetere! Fate lavorare chi ha il reddito di cittadinanza e se non lo fanno si toglie il reddito “come precisato dallo statuto” !!

  3. Penso che sarebbe più logico mandare a casa tutti i parlamentari è l’economia decoll
    erebbe, Questi fanno solo danni, quando non rubano.

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.org | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.