Brumotti smantella gang di pusher africani. Radical chic: “Buttatelo in mare”

Condividi!

Le sue inchieste anti-droga hanno portato a smantellare decine di gang di spacciatori di immigrati. Esponendolo a numerosi attacchi mediatici da parte della “marmaglia” dei centri sociali e affini. Nel maggio dello scorso anno il campione di bike trial era stato costretto a sporgere una denuncia contro ignoti per le continue minacce di morte ricevute attraverso i canali social. Decine gli insulti intimidatori e le minacce di morte ricevute mediante l’utilizzo di profili falsi attivi su Facebook, Instagram e Twitter che lo avevano portato a denunciare il tutto alla Questura di Milano.

Ecco il folle commento di una signora contro l’inviato di Striscia La Notizia, “colpevole” di aver smantellato una gang di spacciatori africani:

Condividi!

One thought on “Brumotti smantella gang di pusher africani. Radical chic: “Buttatelo in mare”

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.org | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.