Chef Rubio difende profugo ivoriano che ha arrostito il gatto: “Aveva fame”

Condividi!

“Invece di inveire e insultare un uomo affamato e disperato, disposto a mangiarsi un gatto per strada, avresti potuto aiutarlo, capire la sua situazione e sfamarlo. Invece no, hai preferito umiliarlo e riprenderlo col cellulare così da sentirti migliore”. E’ il commento di Chef Rubio, il quale difende il profugo ivoriano che ha arrostito per strada un gatto. Dopo averlo mandato all’altro mondo.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.org | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.