Comandante Alfa: “Conte faccia meno dirette Facebook e più visite negli ospedali”

Condividi!

Il Comandante Alfa ripone l’invito alla ribellione. Uno dei carabinieri più omaggiati d’Italia aveva definito l’avv. Giuseppe Conte, pochi giorni fa, “premier non eletto”, in un post su facebook che aveva entusiasmato chi non condivide l’operato dell’attuale governo.

Alcuni avevano fantasticato di una sorta di contro-golpe contro l’élite globalista stabilmente al governo del Paese. Altri, come il ministro Lorenzo Guerini, lo avevano temuto. Ora, il comandante, abbassa il profilo delle proprie parole. Non una marcia indietro, ma comunque una sorta di rientro nei ranghi.

“Quello che ho scritto l’ho scritto con il cuore e come uomo di Stato”, ha argomentato in un’intervista a Il Giornale, “ho giurato 47 anni fa fedeltà alla Repubblica italiana, e non sono venuto meno a quel giuramento nemmeno per un istante”. Nel post il comandante aveva scritto:

“Decreti che non servono a nulla” in un “Paese in guerra”, passando per “l’inaccettabile Parlamento chiuso che non rappresenta il popolo”, alla richiesta di “schierare l’esercito e istituire il coprifuoco“, agli attacchi contro “gli ex del Grande Fratello che ci rappresentano” fino “al premier non eletto che si presenta con la bandiera europea e non con il tricolore“.

Il Comandante, comunque, non fa retromarcia totalmente da quello che ha definito uno sfogo. E sull’attuale presidente del consiglio afferma: “Il premier Conte farebbe meglio a fare meno dirette Facebook e più visite negli ospedali, con le dovute protezioni ovviamente, per dare una parola di conforto a medici e infermieri”. 

Condividi!

11 thoughts on “Comandante Alfa: “Conte faccia meno dirette Facebook e più visite negli ospedali”

  1. Le parole del com. Alfa, non sono farneticanti, ne incitano alla ribellione. Vogliono essere un esame reale della situazione italiana

  2. ci comandi,quando finita l’epidemia,andremo a ribellarci con tutta la nostra rabbia a questo governo inetto,vedere uno che è stato al grande fratello e prendere 170000€ al mese per non fare un cazzo è uno schiaffo ai medici e alla povertà

  3. Voglio vedere se si scende in campo
    Ricordate che sono svariati anni che ci hanno tolto il diritto di voto
    Buona serata

  4. Grande A.M.

    Nei secoli fedele, basta un cenno e partiamo all’assalto per vendicare e ricordare i nostri nonni e il sangue versato per la Patria.

    Fr. Da C.Vetrano.

  5. Alfa hai eseguito ordini x tutta la vita anche quelli sbagliati ricorda che lo stato x cui tanto hai obbedito ha fatto più schifezze della pandemia poi nn dimenticare che tu sei un militare e fai quello che lo fai bene la politica è merda e stanne fuori

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.org | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.