Commercianti in rivolta contro Conte: “Il 4 maggio riapriremo con o senza il tuo permesso”

Condividi!

“Ci siamo. La rivolta dei commercianti contro Conte: “Noi il 4 maggio riapriremo le Nostre attività con o senza il tuo permesso. Scenderemo tutti in piazza ad oltranza“. La popolazione è stanca delle continue menzogne da parte del governo”. E’ quanto riporta Radio Savana sul suo profilo Twitter.

La replica degli utenti su Twitter: “Approvo tutto. Io il 4 maggio andrò a comprare nei negozi che riapriranno. E sono pronta a scendere in piazza con loro. Anche subito”. “Dobbiamo essere in milioni coesi il 4 o si riparte o forconi”. “Così dovremmo fare tutti, basta chiacchiere”. “Avrete tutto il nostro appoggio”. “Qui scoppia un casino!”. “Possono contare su di me”. “Fate i bravi, abbiate un altro po’ pazienza“.

Condividi!

4 thoughts on “Commercianti in rivolta contro Conte: “Il 4 maggio riapriremo con o senza il tuo permesso”

  1. Io ci sarò in piazza con i commercianti perchè devono lavorare per mangiare, non come i politici che mangiano senza fare nulla!! Basta arraffare gli stipendi!!!

  2. Anche io il 4 maggio se non dirà conte di aprire io apro lo stesso e farò un gran casino perché miei figli non anno cosa mangiare capito sig. Conte basta le prese per i fondelli

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.org | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.