Coronavirus, dramma a Lampedusa: sbarcano altri 25 migranti positivi

Condividi!

Sbarchi senza sosta a Lampedusa, mentre il governo osserva imbelle l’invasione e mentre il sindaco, Totò Martello, minaccia di proclamare autonomamente lo Stato d’emergenza. E nelle ultime ore, oggi, sabato 25 luglio, a preoccupare ancora una volta sono i migranti positivi al Coronavirus. Gli operatori dell’hotspot faticano a gestirli, mentre il segretario generale Mp, Antonio Allotta, ha reso noto che i test sierologici condotti sulle ultime persone sbarcate “hanno dato risultato positivo per altre 25 persone”. Insomma, altri 25 migranti infetti arrivati in Italia. A farlo sapere è Libero Quotidiano.

“La situazione ci preoccupa, perché tutti i nuovi sbarcati sono stati sul molo per ore, i positivi sono rimasti a lungo divisi dagli altri da una corda rossa, e tutti gli altri, che evidentemente devono essere sottoposti alla quarantena, sono stati pure in attesa sul posto – dice Allotta – Adesso i positivi sono stati portati in una piccola struttura chiusa, e saranno sottoposti a ulteriori esami, mentre gli altri sono stati divisi in gruppi e sono ancora in attesa. E non ci risulta che si sappia neppure dove devono essere spostati“. Insomma, il caos è totale. E in questo caos, giorno dopo giorno, arrivano sempre più migranti positivi al Coronavirus.

Condividi!

One thought on “Coronavirus, dramma a Lampedusa: sbarcano altri 25 migranti positivi

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.org | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.