Coronavirus, Lecce: medico picchia anziano e lo scaraventa sull’asfalto

Condividi!

“Calimera (Lecce). Medico di base prende brutalmente a calci e pugni un povero anziano che era andato a chiedere spiegazioni su di un farmaco prescritto che non avrebbe fatto effetto”. È quanto riporta Radio Savana su Twitter.

Un anziano è stato aggredito con schiaffi, pugni e calci da un medico di base. E’ accaduto a Calimera, comune del Leccese. L’aggressione è stata filmata da un passante. A quanto si apprende, l’anziano era andato dal medico per chiedere spiegazioni su una ricetta per un accertamento diagnostico che non sarebbe stata accettata. Così La Gazzetta del Mezzogiorno.

Quando l’anziano ha insistito chiedendo spiegazioni, il medico lo ha aggredito fino a farlo cadere per terra e poi ha continuato a colpirlo con calci. L’episodio è al vaglio dei carabinieri e dei vertici dell’ASL. All’aggressione hanno assistito anche un uomo e una donna. Quest’ultima tenta disperatamente di fermare il medico mentre l’anziano è a terra. La vittima dell’aggressione è stata soccorsa dal 118.

Condividi!

One thought on “Coronavirus, Lecce: medico picchia anziano e lo scaraventa sull’asfalto

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.org | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.