Corrao (M5s): “Conte è un uomo di parola, non ricorrerà al MES”

Condividi!

“Al di là delle condizionalità, il Mes è una specie di spettro ed escludo che il governo lo attivi”. Lo ha detto Ignazio Corrao, europarlamentare di M5S in una intervista a Repubblica spiegando che ”i soldi li devi restituire, se il tuo debito schizza, tra agenzie di rating e sostenibilità macro quello che succede è chiaro”.

Certo, ha chiarito, ”se il Mes resta come strumento che l’Italia non usa, non c’è problema”. Altrimenti, ha avvertito, ”la conseguenza immediata sarà la caduta del governo. Tutti nel M5S, anche i più moderati, sono sempre stati contro il Mes. Ma non credo che Conte vi ricorrerà, è sempre stato di parola. Se l’Italia attiverà il Mes, sarà un altro governo a farlo”. È quanto riporta stamane Il Nord Quotidiano.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.org | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.