Quarantena, droni, elicotteri e sanzioni: solo per gli italiani?

Condividi!

Napoli oggi (Porta Capuana). Decine di migranti clandestini africani in giro come se nulla fosse. Ad un certo punto interviene la Polizia ma viene invitata ad andarsene da questi signori. Sanzioni e droni solo per gli italiani!”. Lo denuncia Radio Savana sul suo profilo Twitter.

Solo alcune delle reazioni degli utenti su Twitter: “Spettacolo indegno. Schiaffi in faccia fino a casa nostra”. “Taser e manganelli risolverebbero il problema, usati in maniera efficace come deterrente”. “E vogliono regolarizzarne altri 600mila, fra un po’ manderanno in Africa gli italiani”. “Vivo quasi vicino a Castelvolturno e Napoli sta facendo la stessa fine“. “Quel cervellone di De Magistris non dice niente?”. “Martina (Pd) li ha guardati negli occhi e ha detto che sono immuni”. “Questo video, se lo avete girato voi, andrebbe inoltrato al Questore di Napoli più che metterlo sui social, fate la vostra parte di bravi cittadini. Forza e coraggio”.

Condividi!

One thought on “Quarantena, droni, elicotteri e sanzioni: solo per gli italiani?

  1. In risposta ai fatti di Napoli; io sono un abitante del basso veronese che cerca di vivere in un paesino dove non ci sono contagiati ,ma sono carcerato lo stesso, a Verona città hanno scoperto che in una struttura con 140 clandestini ci sono 100 contagiati , ma giravano tranquillamente in città ed i contagi continuano a crescere, ma i clandestini continuano ma girare ed infettare! Spero di vivere per vedere gli italiani che si ribellano non a parole ma con forconi!!

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.org | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.