È invasione: sbarcati 6.184 migranti nel 2020 e sono rimasti tutti in Italia

Condividi!

“Dei 6.184 migranti sbarcati in Italia dall’inizio del 2020, sapete quanti di questi sono stati ricollocati in UE? ZERO. Solidarietà europea + peso politico del governo Conte = Italia campo profughi della UE”. Lo rivela su Twitter la scrittrice e reporter Francesca Totolo.

Si scopre ad esempio che dei 122 migranti sbarcati dalla Open Arms a Messina il 15 gennaio di quest’anno, 91 erano ricollocabili ma la disponibilità da parte degli altri Paesi dell’Ue si è fermata a quota 61. Di questi, 28 dovevano andare in Francia, 28 in Germania, 3 in Portogallo, 2 in Irlanda. Nessuno però al momento ha raggiunto queste destinazioni.

Stesso discorso per quanto riguarda lo sbarco del 16 gennaio a Taranto della nave Sea Watch 3, da cui sono scesi 119 migranti. Di questi, 77 sarebbero ricollocabili ma alla fine la disponibilità per gli altri Paesi è per un’accoglienza di 51 persone. Anche in questo caso però il numero nella tabella che indica quanti realmente sono andati via è 0.

Scorrendo poi il report, anche per tutti gli altri sbarchi è andata così. Prima del lockdown, l’ultimo sbarco è stato quello della Sea Watch 3, che a Messina a fine febbraio ha portato 194 migranti ospitati poi in una vecchia caserma ritenuta poco sicura per fare la quarantena. Anche loro sono rimasti comunque in territorio italiano. Lo scrive il Giornale.

Durante la Fase 1 della lotta al Covid-19, sono stati due gli sbarchi in Italia ed entrambi hanno riguardato a metà aprile il trasbordo di complessivi 181 migranti dalle navi Alan Kurdi ed Aita Mari alla Rubettino ancorata in rada a Palermo. Dopo che il governo aveva rimarcato il ricollocamento di 148 persone, dall’Ue hanno sottolineato che in realtà dall’Italia non era giunta alcuna richiesta specifica in tal senso. Anche questi migranti si ritrovano dentro il circuito di accoglienza italiano.

Condividi!

5 thoughts on “È invasione: sbarcati 6.184 migranti nel 2020 e sono rimasti tutti in Italia

  1. I clandestini sono solo parassiti in quanto non sono profughi che scappano dalla guerra ed in quanto tali vanno respinti !!!

  2. Visto che i nostri politici non capiscono o non vogliono capire questo grande problema che hanno creato, allora deve essere il popolo unito a bloccare questa invasione, che non è pacifica, perchè gli effetti li stiamo vivendo e quello che verrà sarà ancora peggio.

  3. Gli altri Governi europei non hanno capito che i migranti sono risorse, solo noi lo abbiamo capito, perciò li facciamo sbarcare e se per caso dagli altri Paesi ci dicono che qualcuno lo possono prendere noi facciamo di tutto per tenerceli perché siamo furbi e le risorse ce le teniamo noi, non le regaliamo agli altri.

Rispondi a Anonimo Annulla risposta

© 2019-2020 Stopcensura.org | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.