Imprese disertano Stati Generali di Conte: “Una kermesse distante dalla gente”

Condividi!

Stati generali, Confimprese non ci sarà. “Avevamo dato la nostra disponibilità agli Stati generali (…). Poi, però, l’eccessiva accelerazione, il contesto generale con i suoi casi irrisolti, l’immagine di una kermesse distante dalla gente, il mancato passaggio parlamentare e la mancata concertazione con le tutte le parti sociali (…) ci hanno fatto decidere, ove invitati, di non partecipare”. È quanto sostiene Guido D’Amico, presidente di Confimprese Italia

“Manca una visione prospettica della ripresa che, insieme, alle risposte non date rendono inutile la nostra partecipazione”, si legge ancora nella nota. Confimprese Italia ha lanciato in queste ore tre proposte: la flat tax in due scaglioni, una maxi rateizzazione di tutte le tasse del 2020 ed un giubileo fiscale di pacificazione dei rapporti tra Stato, cittadini e imprese. Lo riporta Libero.

Condividi!

One thought on “Imprese disertano Stati Generali di Conte: “Una kermesse distante dalla gente”

  1. Le imprese sono dirette da persone serie non da burattini e pagliacci da circo come coloro che sono al governo, quindi è normale che non partecipino alla pagliacciata messa in piedi dall’ominicchio conte con i suoi compagni di pranzi !

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.org | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.