Lamorgese: “Porti mai chiusi, migranti sbarcavano su indicazione della magistratura”

Condividi!

Il 14 gennaio 2020, la titolare del Viminale, Luciana Lamorgese, ospite di Lilli Gruber, rivelò in una puntata di Otto e mezzo: “Io vorrei chiarire che i porti non sono mai stati chiusi effettivamente perché, anche se c’era il divieto di sbarco (Decreti Sicurezza dell’ex ministro Salvini), regolarmente i migranti sbarcavano su indicazione della magistratura”. Allora la domanda che sorge spontanea è la seguente: Quand’è che abbiamo votato per farci governare dalla Magistratura (toghe rosse)?

Condividi!

One thought on “Lamorgese: “Porti mai chiusi, migranti sbarcavano su indicazione della magistratura”

  1. Lamorgese, un ministro della repubblica che si sottomette (forse,ma non chiarito) a magistrati (non menzionati) a dictat di detti magistrati ! Una persona intelligente direbbe che è incapace di gestire gli sbarchi e gli afflussi di clandestini ed essendo il ministro degli interni, avendo un briciolo di dignità darebbe le dimissioni per incapacità!!!

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.org | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.