Lamorgese smonta decreti Salvini: via multe milionarie a Ong e documenti ai profughi

Condividi!

Il governo prepara l’addio alle multe milionarie per le imbarcazioni delle Ong. Lo prevede la bozza di decreto presentata dalla ministra dell’Interno Luciana Lamorgese. La bozza contiene la trasformazione dell’illecito da amministrativo a penale, percorsi più facili per la protezione umanitaria, la revisione del sistema di accoglienza e la possibilità per i richiedenti asilo di iscriversi all’anagrafe.

Nei fatti il provvedimento cancellerà buona parte dei Decreti Salvini con il ritorno dello Sprar. Il testo amplia i permessi per chi potrebbe subire «trattamenti inumani e degradanti» nel proprio Paese e a chi necessita di cure, mentre si dimezzano i tempi di attesa nei Centri di permanenza per il rimpatrio (da 180 a 90 giorni). È quanto rivela stamane liberoquotidiano.it.

Condividi!

One thought on “Lamorgese smonta decreti Salvini: via multe milionarie a Ong e documenti ai profughi

  1. La Lamorgese, via libera all’importazione di clandestini infetti più documenti e gli italiani chiusi in casa devono pagare i soggioirni in alberghi-Hotel e residece più paga e cellulari gratis ai clandestini. Quando sarà catturata dai rivoluzionari sarà messa in soggiorno coatto con i clandestini:

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.org | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.