Lampedusa, Bergoglio: “Quello che avete fatto ai migranti, l’avete fatto a me”

Condividi!

Tutto quello che avete fatto a uno solo di questi miei fratelli più piccoli, l’avete fatto a me”, dice Gesù nel Vangelo di Matteo. “Tutto quello che avete fatto…’, nel bene e nel male!”, ha commentato Papa Francesco nell’omelia della messa che ha voluto celebrare nel settimo anniversario della visita a Lampedusa.

“Questo monito risulta oggi di bruciante attualità. Dovremmo usarlo tutti come punto fondamentale del nostro esame di coscienza quotidiano. Penso alla Libia, ai campi di detenzione, agli abusi e alle violenze di cui sono vittime i migranti, ai viaggi della speranza, ai salvataggi e ai respingimenti. ‘Tutto quello che avete fatto – l’avete fatto a me’”. È quanto riporta stamane askanews.

Condividi!

4 thoughts on “Lampedusa, Bergoglio: “Quello che avete fatto ai migranti, l’avete fatto a me”

  1. Papa Francesco, tutto quello che avete fatto agli inquisiti del tempo che fu lo hai fatto a me!

  2. Quanti ne ha accolti il Vaticano fra le sue mura, dato un lavoro e casa, a sue spese?
    Con quello che l’Italia è costretta a spendere per queste persone, anche per colpa sua, e quello che spendono le ong per mantenere navi in mare e farci su il loro sporco traffico di esseri umani, a quest’ora l’ Africa sarebbe un giardino tipo Eden, con case, scuole, pozzi, ospedali, strade, agricoltura e soprattutto estrazione dei costosissimi minerali di cui l’Africa è ricca.
    Ma il progetto non prevede questo: il vivere e progredire degli africani a casa loro!
    Il progetto prevede la desertificazione del continente, la deportazione dei giovani in età da lavoro in Italia, non Europa, la sostituzione dei nostri popoli ridotti ad esseri senza volontà mentre il continente africano viene depredato di tutti i suoi beni da multinazionali, Cina, Francia e non escludo anche la Chiesa, con questo papa, che di noi se ne strafotte purché si parli di immigrati. Peccato che i suoi predecessori, i veri Papa, Benedetto e Wojtyla predicassero che il primo diritto di chiunque sia di poter rimanere a casa propria e non debba invece essere spinto ad emigrare!
    Questo papa comunista ha fatto danni talmente grandi da non poter essere concepiti!

  3. Verissimo !!Accoglieteli tutti ,pero’ ha casa vostra !! Senza offesa questo SIGNORE l’AMERICA la trovata in ITALIA !!

  4. C’è anche scritto Mt. 25:45 ogni volta che non l’avete fatto (Italiani) non l’avete fatto a me. Leggiamo tutto, non solo quello che serve a certa gente. L’aiuto si da a tutti, non solo ai clandestini
    9am

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.org | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.