Leader immigrati: “Siamo in viaggio verso Villa Pamphili”

Condividi!

“Oggi siamo in viaggio verso Villa Pamphili dove porteremo il dolore e le sofferenze degli invisibili che l’attuale politica ha deciso di ignorare. Ci auto-inviteremo agli Stati Generali, perché l’economia italiana si poggia anche sulla fatica e il sudore di noi invisibili”. Lo ha rivelato stamane il portavoce degli immigrati e sindacalista USB (Unione Sindacale di Base) Aboubakar Soumahoro.

Condividi!

2 thoughts on “Leader immigrati: “Siamo in viaggio verso Villa Pamphili”

  1. Caro il mio Aoubakar non serve a nulla andare a villa Panphili per una protesta verbale, serve azione di forza, dopo si uniranno nella protesta anche i poveri e dimenticati italiani !!

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.org | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.