Leader islamico in Italia: “Il Cristianesimo è un’eresia, noi lo correggiamo”

Condividi!

Ebraismo e cristianesimo sono “eresie” uno “storpiamento del messaggio originario”, a riportare queste frasi scioccanti il segretario generale dell’Ucoii-Unione delle Comunità e Organizzazioni Islamiche in Italia Ucoii, Yassine Baradei. Lo riporta quest’oggi Il Giornale.

“L’ebraismo è una religione, come il cristianesimo che si sviluppò dopo. Nel credo dell’Islam infatti questi due credi sono un’eresia, uno storpiamento del messaggio originario di questi profeti. Iddio lo dice chiaramente nel sublime Corano quando afferma che nessuno dei profeti era ebreo o cristiano ma musulmano o tuttalpiù hanif (ortodosso) inteso come seguace del messaggio iniziale da Adamo in poi che sintetizzato è la professione di fede (non c’è alcun dio all’infuori di Iddio). Se fosse altrimenti saremmo legittimati come musulmani a seguire l’ebraismo o il cristianesimo, ma l’Islam viene per correggere gli storpiamenti apportati nelle sacre scritture residue (Torah e Vangelo). Questo è un punto del credo molto importante che molti musulmani non hanno ben chiaro. E Dio ne sa di più”.

Condividi!

7 thoughts on “Leader islamico in Italia: “Il Cristianesimo è un’eresia, noi lo correggiamo”

  1. mahhh…. secondo me se Dio c’è non stà nelle saccoccie di nessuna religione professata…non solo due credi sono in eresia ma, secondo me, tutti i credi professati sono … eresia…. altro non sono che la consapevolezza di come è limitato l’essere umano.

    1. Si dice : Ognuno ha il suo Dio. Ma a guardarci bene differenze sostanziali non cene sono. E’ nell’interpretazione e successiva applicazione dei cosiddetti precetti che sorgono le differenze. Le quali differenze sorgono dai vari modi interpretativi di soggetti che assurgono a capi di popolazioni e ne diffondono il messaggio. Che poi alcuni si fanno la guerra fra loro dipende o dall’ingordigia di avere più beni a disposizione o dalla superbia di credersi principale artefice, una specie di capopopolo come si diceva una volta. Ma il Dio, il Creatore, è uno solo e sarebbe interessante sapere cosa ne pensa di questo grande casino.

    2. 1) In ogni i religione c’è Dio.
      2) Nel Cristianesimo Cristo è inviato dal Padre Dio per liberare l’ umanità dalla dannazione eterna(peccato originale).
      3) L’ uomo non è affatto limitato. Diventerebbe psicopatico.

  2. Quando si crede in una falsa religione, e la si vuole spiegare con concetti logici, si trova la verità nel falso. Tuttavia ciò che è falso rimane sempre tale.
    La stupidaggine e l’arroganza dell’islam è superiore a qualsiasi altra testimonianza umana.E noi, bischeri cristiani , l’accettiamo, sino a credere nelle distorsioni intellettuali di menti opache.
    La conoscenza e l’onestà intellettuale, mi dicono che ,ognuno di noi deve credere in ciò che sente, e non deve andare a rompere i co…ni agli altri. Non è corretto e non è un atto d’amore. Il Misericordioso, infatti ha misericordia solo per i credenti.Sarà mica anche lui uno sciagurato islamico?

  3. In primo luogo, maometto è arrivato 500 anni dopo la venuta di Cristo e ha rifiutato la fede cristiana e ebraica, cereandone una tutta sua che rasenta il satanismo. I cristiani sono il popolo amato da Dio avendo ricevuto la remissione dei peccati per presentarsi puri al suo cospetto.

  4. Poi quando trappaserai vedrai se sei nel giusto ci SARRANO le streghe ad aspettarti e ti porteranno giù giù giù.

Rispondi a Anonimo Annulla risposta

© 2019-2020 Stopcensura.org | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.