Mattarella: “Accogliere migranti”. Giornalista lo asfalta: “E agli italiani chi ci pensa?”

Condividi!

La protezione e assistenza verso i migranti “non può indebolirsi, ma deve anzi rafforzarsi con un nuovo corso dell’Unione Europea, con un più incisivo impegno comune”. Così il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione della Giornata mondiale del Rifugiato. Lo riporta Rai News.

La pandemia provocata dal Coronavirus aggrava la condizione di chi è costretto a fuggire dal proprio Paese e “l’Italia continua a offrire, con senso di responsabilità, accoglienza e protezione”, dice Mattarella, ricordando “il programma nazionale di reinsediamento e i corridoi umanitari”. Giornalista lo zittisce:

Condividi!

7 thoughts on “Mattarella: “Accogliere migranti”. Giornalista lo asfalta: “E agli italiani chi ci pensa?”

  1. MATTARELLA MORTO CHE PARLA.. PURE A VANVERA.. CHE PAESE DISASTRATO STA DIVENTANDO LA NOSTRA PATRIA… 😭😭😭.. CI STANNO STROZZANDO, FACENDO INVADERE, LE FORZE DELL ORDINE.. NN CI DIFENDONO PIÙ, E SE LO FANNO, LI PUNISCONO.. VOGLIONO DISTRUGGERCI.. X SOLDI E POTERE.. MA FINIRANNO MALE ANCHE LORO.. IL LORO DISEGNO.. MALATO..FARÀ UN ECATOMBE… PURTROPPO…

    1. Purtroppo non e’un morto che parla….ma e’ il burattinaio che muove le fila….. dietro a questo schifo di governo c’e’ lui e Grillo…

    2. Sono disgustato da questi personaggi.
      Sanno benissimo che il popolo non ne è d’accordo eppure fanno ciò che vogliono.
      Mi auguro che si vada presto alle elezioni e spero che tali personaggi spRiscano E,anzi, paghino le conseguenze a cui andremo incontro.
      Se ciò non accadrà spero tutti a Roma e ad uno ad uno prenderli a pedate chiedendo il reso per quanto rubato

  2. Vorrei essere ancora vivo quando i veri italiani si ribelleranno, armati, contro gli strozzini che ci governano mentre proteggono e mantengono milioni di invasori che delinquano tutti i giorni e non vengono puniti, anzi vengono puniti i poliziotti! Denunciare lo schifo non serve a nulla l’unica risorsa è la RIVOLUZIONE.

    1. Hai ragione io mi sono stancato di sentire queste disgrazie per l’ Italia ma fino a che noi parliamo solo siamo dei pecoroni italici adesso dico adesso andare a Roma e buttiamo giù il regno di quei froci adesso altrimenti non ne usciamo più. Siamo i migliori del mondo in tutto ma governati dai peggiori comunisti ladroni che non ci degnano di un solo sguardo. Abbatterli e fucilazione immediata subito e confisca di tutti i loro bottini che hanno rubato al popolo italiano

  3. Concordo con Antimo, Marira e De Paoli- Questi sinsitri, nn si rendono conto che da questi immigrati presto saranno anche loro sottomessi- Purtroppo, il disegno delle sinistre europee è quello di annientare le loro etnrie a favore dell’iimigratao che, a sua volta nn vuole integrarsi ai costumi occidentali, ma, vuole conquistare l’europa per fini religiosi volendola sottomettere all’Islam per riportarla all’era della pietra distruggendo le civiltà conquistate dall’occidente. Ma, da che mondo e mondo, nn si è mai visto che, civiltà avanzate come il nord Europa, si lasci invadere da simili nefandezze. NN per nulla, oggi in Europa le sinistre stanno decadendo e presto saranno spazzate via, sicuramente anche con le rivoluzioni armate, proprio per mettere fine a queso scempio che vuole cancellare le etnie europee con le loro avanzate civiltà-

Rispondi a ANTIMO Annulla risposta

© 2019-2020 Stopcensura.org | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.