Migranti, 44 sbarcano a Brindisi: tutti indossavano la mascherina

Condividi!

Uno sbarco di 44 migranti è avvenuto stamattina a Cerano di San Pietro Vernotico, nel Brindisino. Così il sito d’informazione Rai News. Il gruppo di stranieri è stato localizzato, mentre si stava cambiando i vestiti bagnati con altri asciutti, da un operatore della vigilanza privata.

A quanto si apprende, gli stranieri hanno dichiarato di essere minorenni, egiziani e iracheni; ci sono anche due bambine. Avevano tutti la mascherina chirurgica, forse fornita loro dagli scafisti una volta giunti in Italia, alle prese con l’epidemia di coronavirus. Sono stati accolti e prima di essere smistati nei centri di accoglienza sono state offerte loro, in zona, le prime cure.

I migranti stanno tutti bene e si sta provvedendo ad alloggiarli in una struttura dove possano trascorrere la quarantena obbligatoria, assistiti dai volontari e dallo stesso sindaco di San Pietro, Comune competente per territorio.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.org | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.