Migranti: nave per quarantena potrebbe costare 1 milione di euro

Condividi!

I migranti in isolamento su una nave. È questa l’ultima idea per mettere in quarantena chi sbarca nel nostro Paese con mezzi propri o con l’aiuto delle Ong.

Ma il prezzo per mantenere le imbarcazioni potrebbe essere molto alto. Il quotidiano sovranista La Verità, infatti, ha stimato una spesa di circa 1 milione di euro per due settimane, per un traghetto.

I migranti della Ong tedesca Sea-Eye se dovessero essere trasferiti sul traghetto Azzurra, una nave che può ospitare fino a 2.180 persone, disponendo di 518 cabine e 24 suites, il costo del mantenimento sarebbe tutt’altro che basso.

La compagnia Gnv non avrebbe risposto alle richieste dei giornalisti del quotidiano, che avrebbero però chiesto il parere di alcuni esperti. Secondo quanto riferito, ogni giorno le spese relative alla nave potrebbero venire a costare tra i 60 e gli 85mila euro, inclusi i pasti per gli ospiti. Se fosse vero, si tratterebbe di quasi 1 milione di euro, per le due settimane di quarantena richieste. Così Il Giornale.

Condividi!

One thought on “Migranti: nave per quarantena potrebbe costare 1 milione di euro

  1. E chi paga? Direi di darci un taglio con la beneficienza che non ci possiamo permettere.
    Che le ong portino il prezioso carico al paese dicui battono bandiera o che si attrezzino per gestirsi la degenza, senza scaricarli come sacchi di patate sul prossimo.

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.org | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.