Musumeci vieta gli sbarchi ma Ong tedesca punta l’Italia con 200 clandestini a bordo

Condividi!

Musumeci dice stop all’invasione per difendere l’isola e l’Italia: “Il governo ci rispetti”. L’Ong tedesca se ne infischia, la Sea Watch 4 carica 200 clandestini e fa rotta verso l’Italia. “Il governo vieterà l’ingresso nelle acque territoriali a Sea Watch 4 o pensa di concedere l’ennesimo sbarco?”. Così Matteo Salvini mette pressione all’esecutivo presieduto da Giuseppe Conte e in particolare alla ministra Luciana Lamorgese dopo l’annuncio della Ong che si avvicina con oltre 200 immigrati a bordo.

“Il Viminale – aggiunge il segretario della Lega – è stato rapidissimo a trasformare la Sicilia in un campo profughi e in un lazzaretto, ma tace sui ricatti delle ong. Perfino i sindaci siciliani di Pd e 5 Stelle chiedono la chiusura dei porti. Ci sono notizie della redistribuzione negli altri paesi europei? L’accordo di Malta che fine ha fatto? Questo governo minaccia la Sicilia e mette in pericolo tutta Italia”.

Poi Salvini chiede al governo di avere almeno un sussulto di responsabilità: “Vieti l’ingresso delle Ong nelle nostre acque, applicando il decreto sicurezza, e dimostri agli italiani che il tanto celebrato accordo di Malta funziona davvero”. Infine l’affondo a Conte ed ai giallorossi: “Raccontano di essere credibili, allora ci aspettiamo la notizia dell’immediata redistribuzione dei presunti profughi in altri paesi europei. La verità è che questo governo mette in pericolo l’Italia”. Lo scrive l’Adnkronos.

Condividi!

3 thoughts on “Musumeci vieta gli sbarchi ma Ong tedesca punta l’Italia con 200 clandestini a bordo

  1. Signora Lamorgese perche’ le altre regioni d’Italia hanno la competenza di rifiutare gli sbarchi e la Sicilia a statuto speciale ed autonoma non e’ di sua competenza?

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.org | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.