Nave migranti, agrigentino: “Costo vergognoso per un paese dove si soffre per mangiare”

Condividi!

Cosa ne pensano i cittadini di Porto Empedocle (Agrigento) della nave con comfort per la quarantena dei migranti sbarcati a Lampedusa? Non tutti l’hanno presa bene. Tra questi si segnalano in particolare due signori. Il primo constata: “Una vergogna innanzitutto per il costo. Quarantamila euro al giorno in un paese dove i cittadini soffrono per poter mangiare”. Il secondo ammette: “Costo esorbitante anche perché paga lo Stato. C’è un discorso di umanità verso questi migranti”. Infine, c’è gente che preferisce non esprimere la propria opinione. E anche persone favorevoli all’operazione del Governo Pd-M5s a vantaggio degli immigrati clandestini.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.org | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.