Parma, rapina infermiera e tenta di violentarla prima del turno di lavoro: arrestato nigeriano

Condividi!

PARMA, 16 APRILE – Un’infermiera è stata aggredita ieri poco prima dell”inizio del suo turno di lavoro, proprio nel parcheggio del Maggiore. Attimi di violenza e paura in cui l’aggressore le ha preso dei soldi e ha tentato di rubarle l’auto. Provvidenziale l’intervento di una collega che ha allertato i carabinieri che, comunque, sono riusciti a fermare l’uomo.

Come riporta la gazzettadiparma.it, il brutto episodio è avvenuto ieri mattina alle sette meno dieci: l’uomo ha seguito l’infermiera e, mentre usciva dall’auto, ha aperto violentemente lo sportello della vettura, prelevando i pochi soldi che c’erano nell’abitacolo e tentando di rubare l’auto.

La donna, sotto minaccia, ha reagito attirando l’attenzione di una collega che ha subito chiamato i carabinieri che, a loro volta, hanno arrestato l’uomo, un nigeriano di 24 anni, disoccupato con diversi precedenti alle spalle. Il giovane, a cui è stata anche contestata la tentata violenza sessuale, si trova nella casa circondariale di Parma.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.org | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.