Ponte Morandi ai Benetton, Toninelli disse: “Chi ha sbagliato deve pagare” (VIDEO)

Condividi!

Era il 15 agosto 2018 e l’allora ministro Toninelli sentenziava: “La prima cosa che faremo sarà rivedere la convenzione con Autostrade per l’Italia e revocarla”. E ancora: “Mi pare del tutto evidente che qualcuno non ha adempiuto agli obblighi contrattuali. Questi erano chiarissimi, quelli della manutenzione. Certamente il ministero si costituirà parte civile”, concludeva. Così Libero Quotidiano.

“Siamo rimasti basiti”, dice Ravera presidente dell’associazione “Quelli del Ponte Morandi”, ex Comitato Sfollati, sulla decisione di affidare la gestione del Ponte ad Aspi dei Benetton, mentre è “in corso una procedura della magistratura”. “È una sconfitta della politica”. Gli fa eco Possetti (Comitato Ricordo Vittime Morandi): “Capiamo l’affidamento temporaneo, ma vogliamo la revoca: non è accettabile che un’azienda che ha gestito le Autostrade in questo modo per tutto questo tempo, continui a gestire il nostro patrimonio autostradale”. Lo riporta Rai News.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.org | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.