Prete contro Musumeci: “Chi sostiene ordinanza anti-migranti non venga a messa”

Condividi!

Un parrocco pro-immigrati contro Nello Musumeci e i siciliani dopo la decisione del governatore di firmare un’ordinanza per la chiusura di tutti i centri di accoglienza.

Don Lorenzo Russo, sacerdote di Floridia: “Scrivo ai miei parrocchiani – esordisce su Facebook -, a quanti tra questi oggi gioiscono per l’ordinanza di Musumeci convinti da domani di essersi liberati del problema delle migrazioni, a quanti osannano scelte politiche che non fanno il bene dei poveri di questo mondo ma guardano solo al proprio interesse. A voi dico: non venite a Messa, state perdendo tempo! Non giova a nulla battervi il petto, ascoltare la parola del Vangelo, nutrirvi dell’Eucarestia. La vostra ipocrisia vi precede”.

“Chiedete coerenza a chi vi circonda, imparate voi ad essere coerenti con la fede che dite di professare. Se no saremo solo come i ‘sepolcri imbiancati’ di cui parla Gesù: che si lasciano ammirare dalla gente per la loro bellezza esteriore, ma che all’interno custodiscono solo odore di morte. Convertiamoci al Vangelo, fratelli miei. Un giorno dovremo dare conto a Dio di tutto, delle parole come dei silenzi. Sull’amore saremo giudicati”.

Condividi!

8 thoughts on “Prete contro Musumeci: “Chi sostiene ordinanza anti-migranti non venga a messa”

  1. Per le Chiese vuote ci ha già pensato il tuo Capo il Papa potevi risparmiartela questa omelia vai a zappare la tua terra da altra parte, magari in Tunisia.

    1. Nel Vangelo si narra che Gesù prese a sferzate i mercanti che stavano davanti al tempio
      Questo prete, non metto in dubbio la sua buona fede, favorisce i mercanti di negletti spacciatori prostitute e bassa manovalanza da sfruttare sia come lavoro mal retribuito sia come mezzo per incassare fiumi di denaro dallo stato.
      Vuol fare qualcosa di eroico? Vada a predicare nei paesi di origine dove basta un decimo della spesa per dare una vita decente alle persone che comunque non sofrono la fame.
      Mi sembra che queste organizzazioni pseudo umanitarie siano gestite da malavitosi che sfruttano il buon cuore di gente semplice

  2. chissà perchè il mio commento non viene pubblicato… ripeto….”che arma la superstizione….e aggiungo… una certa Wanda Marchi è stata condannata per ” circonvenzione ” nen non sbaglio…..

  3. Girare attorno al problema è inutile, volete chiamarla ” globalizzazione” ?.. oppure ” piano kalergi” ( volutamente in minuscolo per lea nefandezze che contiene),, e tutto con la complicità di gente al potere, di gente che da secoli manipolando le credenze religiose, hanno le mani grondanti di sangue e di nefandezze indescrivibili. contraddittori con se stessi e ripeto… IMBONITORI… non temo il giudizio del loro dio…..ma ignorano che saran giudicati da un’altro DIO non quel che credono di avere in tasca e manipolare a piacere. Un dio difficile da immaginare con la mente umana e tantomeno con la loro. Gente incoerente anche con le loro stesse convinzioni che girano e rigirano a come gli fa comodo…. ” da a Cesare quel che è di Cesare…. e a Dio quel che è di Dio… senza distinguo ne ” mescolate” di comodo”….

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.org | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.