Quando Casalino diceva: “I poveri e i neri hanno un odore diverso”

Condividi!

Il pentastellato Manlio Di Stefano, Sottosegretario di Stato al Ministero degli affari esteri in ambedue i Governi Conte, si è lanciato in una delle sue infelici uscite contro i leghisti accusandoli di essere “codardi, sessisti e xenofobi come dimostrato ampiamente”. Prontamente è arrivata la risposta con un video di Casalino, girato prima che Beppe Grillo gli aggiornasse il software mentale.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.org | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.