Razzismo, rapper attore Nick Cannon: “I bianchi sono come gli animali” (VIDEO)

Condividi!

Il rapper attore statunitense Nick Cannon sostiene che i bianchi sono “un po’ meno”, “più vicini agli animali”, “i veri selvaggi”, “agiscono per deficienza, quindi l’unico modo in cui possono agire è il male”. E così ViacomCBS ha deciso di interrompere il rapporto di collaborazione con il cantante: “Siamo profondamente preoccupati che Nick non abbia riconosciuto o non si sia scusato per aver perpetuato l’antisemitismo e stiamo concludendo la nostra relazione con lui”.

Il conduttore di “America’s Got Talent” ha fatto osservazioni razziste e antisemite nel suo podcast “Cannon’s Class”. L’episodio risale al 30 giugno quando Cannon, 39 anni, ha insultato bianchi ed ebrei definendoli “i veri selvaggi”.

Condividi!

5 thoughts on “Razzismo, rapper attore Nick Cannon: “I bianchi sono come gli animali” (VIDEO)

  1. Sentite il pulpito da cui viene la predica…..è che purtroppo hanno il sostegno di tutto il sinistrume mondiale. Devono fare le vittime, sempre!

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.org | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.