Salvini aggredito al comizio da una congolese: gli strappa camicia e rosario (VIDEO)

Condividi!

Aggredito Matteo Salvini a Pontassieve, dove si trovava per la campagna elettorale per le elezioni regionali in Toscana. Ne dà notizia l’ex sottosegretario Guglielmo Picchi su Twitter. Salvini, twitta l’esponente della Lega, “aggredito a Pontassieve da una facinorosa militante antifascista che gli ha strappato camicia e rosario. I veri democratici”. Lo scrive Il Corriere dell’Umbria.

Immediato l’intervento delle forze dell’ordine che hanno identificato la giovane in una ventenne originaria del Congo. Accertamenti sono in corso sulla ragazza da parte della questura che parla di una persona in evidente stato di alterazione psico-fisica. La giovane era tra il pubblico che si era radunato per l’arrivo del leader del Carroccio.

Condividi!

One thought on “Salvini aggredito al comizio da una congolese: gli strappa camicia e rosario (VIDEO)

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.org | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.