Salvini: “Gli italiani hanno le pal** piene di veder sbarcare nullafacenti”

Condividi!

“Noi avevamo azzerato gli sbarchi, nella vita contano i numeri. Gli sbarchi quest’anno sono triplicati rispetto all’anno scorso e in più ci arrivano infetti. Se il sindaco di Lampedusa ama i turisti che siamo costretti a pagare, e non i turisti che pagano, è un poveretto”, ha detto il leader della Lega impegnato a Calenzano per un’iniziativa a sostegno della candidata della Lega alla presidenza della Toscana, Susanna Ceccardi.

Il sindaco di Lampedusa, Salvatore Martello, lo aveva criticato per non essere mai stato sull’isola da ministro come invece ha fatto Lamorgese, insieme a 1.400 tunisini: “Io ieri ho parlato con tanti cittadini, imprenditori, albergatori, ne hanno le scatole piene – ha aggiunto Salvini -. Gli italiani in generale ne hanno le p**le piene in un momento di difficoltà economica e sanitaria, di veder sbarcare migliaia di nullafacenti, se va bene, delinquenti se va male, delinquenti infetti in troppi casi. Non vedo l’ora di tornare a far rispettare le regole in questo Paese”.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.org | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.