Santori contro Salvini e Meloni: “Meschini e irresponsabili, diffondono menzogne”

Condividi!

Come potevano le Sardine rimanere fuori dal dibattito sul Mes? E così anche questa volta i pesciolini capitanati da Mattia Santori stanno dalla parte di Giuseppe Conte: “Le menzogne di Salvini e Meloni indeboliscono il governo e l’intero Paese in un negoziato difficilissimo, il comportamento dell’opposizione compromette la nostra forza negoziale. Noi, sardine saremo sempre contro le fake e la propaganda”.

Un attacco, quello su Twitter, sferrato dopo il discorso del premier in conferenza stampa, dove prende di mira i leader dell’opposizione definendoli “falsi” sul Meccanismo europeo di stabilità. Lo riporta il quotidiano Libero.

Ma gli insulti aumentano e Salvini e la Meloni diventano meschini, mentre l’Italia portava avanti “una complessa trattativa con l’Europa per gli eurobond”. Insomma, secondo i sardinati “Matteo Salvini e Giorgia Meloni giocavano a fare gli irresponsabili”. Nulla di più di quanto detto dal premier. “Condanniamo questi gesti che minano la tenuta del Paese”. Le sardine sono la brutta copia del premier.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.org | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.