Sardine e centri sociali lanciano oggetti contro Salvini: caricati dalla Polizia (VIDEO)

Condividi!

Momenti di tensione oggi pomeriggio a Mondragone per l’arrivo del leader della Lega Matteo Salvini. Poche decine di manifestanti si sono ritrovate a poche centinaia di metri dalla ‘zona rossa’ dei Palazzi Cirio dove, invocato dai cittadini, l’ex ministro dell’Interno ha organizzato una tappa del suo tour casertano, che lo porterà anche a Santa Maria Capua Vetere e Castel Volturno. I manifestanti hanno lanciato i soliti cori contro Salvini ed i leghisti della provincia di Caserta, mostrando anche uno striscione ‘Salvini sciacallo’. E ancora: insulti, sputi, lancio di bottiglie e uova, impianto di amplificazione rotto, poliziotti in antisommossa con la paura di intervenire in maniera decisa onde finire su tutti i Tg. Provate ad immaginare se al posto di Salvini ci fosse stato uno del Partito Democratico.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.org | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.