Titolare negozio infuriata col Governo: “Non è più possibile vivere in questa dittatura”

Condividi!

Questa ragazza italiana è distrutta: sono giorni che continua a chiedere aiuto ma Conte è sordo. Queste sono lacrime: dolore, sofferenza e disperazione, nulla a che vedere con quelle costruite della Bellanova per gli immigrati clandestini”. Lo riporta Radio Savana sul suo profilo Twitter.

La reazione degli utenti su Twitter: “Questo governo è tipo un Robin Hood globalista, ruba agli italiani per dare agli stranieri. Le aziende tedesche ci fregano quote di mercato: fatto. Le aziende italiane in svendita comprate da mezzo mondo: fatto. Permesso ai clandestini: fatto“. “La chiamata alla resistenza è l’unica soluzione, quella attiva naturalmente”. “Fa male vedere questi video. Lo Stato italiano ha proprio fallito“. “Bisogna fare qualcosa non si può assistere inermi a questo sfacelo!”. “Sapete dove potete mettervele le vostre lacrime, i vostri proclami, le vostre panzane? Malgoverno ignobile“. “Ha ragione, maledetto governo di incapaci”.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.org | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.