Varoufakis: “Italia piegata, accettando il MES condannata a depressione permanente”

Condividi!

Commentando su Twitter l’accordo Caporetto per l’Italia raggiunto all’Eurogruppo l’altro ieri, Yanis Varoufakis, ex ministro della Grecia ai tempi del primo governo Tsipras e protagonista durante la trattativa per il rinnovo del famigerato memorandum, scrive su Twitter:

“Ed eccoci qui: Italia e gli altri piegati. Hanno accettato i prestiti del MES che porteranno a austerità stringente il prossimo anno, pietosi prestiti per le imprese della BEI, uno pseudo schema federale di assicurazione sulla disoccupazione, più qualche pillola di filantropia. In cambio si sono impegnati a depressione permanente“.

L’economista già ministro delle Finanze ellenico nel primo governo Tsipras, con un altro tweet, spiega come per l’Italia c’è il danno oltre la beffa: “I prestiti del MES senza condizionalità sono una bufala elaborata e ispirata dalla Merkel: certo, prendi miliardi di nuovi prestiti senza condizioni. Ma poi, l’anno prossimo, Bruxelles ‘noterà’ che il tuo debito/PIL è salito alle stelle e richiederà, ex post, un’austerità gigantesca e catastrofica“.

Condividi!

2 thoughts on “Varoufakis: “Italia piegata, accettando il MES condannata a depressione permanente”

  1. Purtroppo questi che stanno al governo nn sanno GOVERNARE.SONO CAPACI SOLTANTO A METTERE TASSE, A SPARTIRSI LE POLTRONE. CI STANNO ULTERIORMENTE INDEBITANDO E, PURTROPPO NE PAGHEREMO GIÀ DAL PROSSIMO ANNO Le CONSEGUENZE.. MA A LORO NN GLIENE IMPORTA UN TUBO DEGLI ITALIANI!!!

  2. Faccio un prestatore di prestiti la mia azienda offre prestiti a membri del pubblico. Sei stato in un blocco e hai bisogno di un prestito per aiutarti a riprendere l’attività? contattaci ora il nostro tasso di interesse sul prestito è% 2 e l’importo del prestito varia da 10.000,00 EUR a un massimo di 50.000,00 EUR per un prestito commerciale e un prestito privato ora e viene trasferito il prestito entro 24 ore.
    Contattaci con i seguenti dettagli.
    Nome:
    Ammontare del prestito:
    Indirizzo di casa e ufficio:
    Scopo del prestito:
    Numero di cellulare:
    Età:
    Reddito mensile:
    E-mail:
    Questi sono necessari per l’elaborazione e l’approvazione del prestito per tranfer.reginamurphy698@gmail.com

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.org | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.