Vescovo rivela: “Dietro i migranti un piano per cambiare i popoli europei”

Condividi!

Un progetto per sovvertire l’identità etnica e religiosa dell’Europa. Il piano lo ha rivelato il vescovo Athanasius Schneider quando ha lanciato, lo scorso anno, l’allarme Grande Sostituzione. Un piano “preparato da lungo tempo”. A riportarlo è il quotidiano Il Giornale.

Il fenomeno della cosiddetta “immigrazione” rappresenta un piano orchestrato e preparato da lungo tempo da parte dei poteri internazionali per cambiare radicalmente l’identità cristiana e nazionale dei popoli europei. Questi poteri usano l’enorme potenziale morale della Chiesa e le sue strutture per conseguire più efficacemente il loro obiettivo anti-cristiano e anti-europeo. A tale scopo si abusa il vero concetto dell’umanesimo e persino il comandamento cristiano della carità”.

“Non seguo e non conosco bene la situazione politica italiana, per questo non sono in grado di pronunciarmi in merito. Però se un governo di una determinata nazione europea tenta di accentuare più la propria sovranità e la propria identità storica, culturale e cristiana di fronte al totalitarismo di una specie di nuova Unione Sovietica, la quale si chiama oggi l’Unione Europea con un’ideologia inconfondibilmente massonica, ciò è certamente da lodare”.

Condividi!

15 thoughts on “Vescovo rivela: “Dietro i migranti un piano per cambiare i popoli europei”

  1. Speriamo che la gente in Italia vada subito alle elezioni, per cambiare questo sistema di potere e corruzione. La Merkel pensi alla Germania non all’Italia.

    1. Ma è proprio perchè sanno che perderanno che evitano a tutti i costi di farci votare. Io sono cattolico ma il mio Papa si chiama Benedetto XVI° e non l’attuale facente funzione massone ed amico del criminale Soros.

      1. rieleggono Berlusconi e poi danno tutte le colpe a lui…il quale se accetta è solo matto da legare…Ora dobbiamo superare
        la crisi della immigrazione ,
        la crisi economica,
        la catastrofe della pandemia,
        la crisi di una globalizzazione ,
        la crisi della magistratura,

  2. È stata la mia idea da quando c’è il troppo finto buonismo da parte del clero e dalla classe politica odierna. Bisogna essenzialmente tornare alle urne finché non sia troppo tardi.

  3. io non voto più, o si trovano persone competenti o io non voto più, tornare alle elezioni per cosa, allungare le agonie degli italiani, diluirgiele? L’Italia deve tornare sovrana del suo stato, deve poter decidere del suo.

    1. Sono molto competenti x loro ,no come dice lei incompetenti ,sono competenti x aggirare leggi,popolo,ecc ,e super competenti x rubare

  4. Oggi è assolutamente necessario restituire agli italiani il diritto di scegliere i propri rappresentanti. Fuori dai piedi tutta questa banda di individui che si sono impadroniti del potere senza che nessuno li abbia mandati e che non si schiodano..
    Aiuto!

  5. Ma Voi Vaticanesi, rimanete nel Vostro Stato, avete rovinato ovunque avete messo piede, in
    Nome di Dio!!!
    Amate Dio, Amate la Madonna, non fate politica è non vi impicciate di cose che non vi competono, sopratutto non impiciatevi di cose dello Stato Italiano, che Vi Ospita, è ripeto non fate politica!!!
    Fate x una volta quello che dovreste fare!!
    CHE AVETE DIMENTICATO, X INTERESSE È INCIUCI!!!
    GESÙ È MORTO SULLA CROCE ANCHE X VOI!!!
    MA DIO, spero dia un occhiata!!!
    È VI condanni x il marciume che state producendo, sempre e solo a Suo nome!!!!

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.org | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.